Le spedizioni dell'e-shop sono garantite.

I CECI NERI: QUALCHE CURIOSITA’

I CECI NERI: QUALCHE CURIOSITA’

Conoscete i ceci neri? Forse non tutti sanno che costituiscono un’importante fonte di nutrienti e che vengono coltivati per lo più nel Sud Italia. Il cece nero si distingue da quello bianco per essere molto più cremoso, aromatico, delicato e non solo: contiene una quantità di ferro e fibre tre volte superiore, per questo risulta anche particolarmente saziante ed energetico. Il sapore è più intenso e spiccato, ideale per tante preparazioni, da zuppe calde a insalate fredde. Contrariamente a ciò che si potrebbe pensare, questo prezioso alleato della salute, è stato riscoperto e valorizzato negli ultimi anni perchè la sua coltivazione risultava meno conveniente e redditizia per gli agricoltori, rispetto ad altri tipi di legumi.
Di solito richiedono tempi di ammollo molto lunghi e una cottura di almeno un paio d’ore, dunque vietato avere fretta! D’altra parte i piatti che si possono realizzare sono vari e gustosi. Durante la stagione fredda si consigliano zuppe calde aromatizzate con rosmarino fresco e servite con pane croccante. In alternativa si possono realizzare deliziosi primi piatti a base di ceci neri e gamberi, oppure abbinarli ad un contorno di patate al cumino e cavolo cappuccio.
E nella stagione estiva? Libera espressione alla fantasia. Questo legume infatti è buono anche freddo e si sposerà benissimo con le vostre insalate.
Curiosi di provarlo? Vi lasciamo qui di seguito una ricetta che restituirà alle vostre cucine il profumo di un pranzo dalla nonna. Buon appetito!

Orecchiette con ceci neri
Ingredienti:

  • 500gr di orecchiette;
  • 300 gr di ceci neri;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 foglia di alloro secco;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • 1 cipolla;
  • 1 l di passata di pomodoro;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale e pepe q.b;
  • pecorino grattugiato q.b.

Preparazione:
Lavate i ceci neri sotto l’acqua corrente e metteteli a bagno in acqua tiepida per 36 ore, cambiando l’acqua più volte. In una pentola, con abbondante acqua fredda, cuocete i ceci con una foglia di alloro e la cipolla. Portate a bollore e con l’aiuto di una schiumarola, eliminate la schiuma che si formerà.
Una volta cotti, ci vorranno circa 3 ore, scolateli e teneteli da parte. In una pentola, con un filo d’olio, sbriciolate la salsiccia e fatela rosolare insieme all’aglio schiacciato e al rosmarino. Sfumate con il vino bianco e fate evaporare l’alcool, quindi aggiungete i ceci neri. Fate insaporire bene e unite la passata di pomodoro. Cucinate il sugo e a fine cottura aggiustate di sale e di pepe. Lessate le orecchiette (https://www.altierigusti.it/prodotto/orecchiette/) ed unitele alla salsa. Servite le orecchiette con ceci neri e salsiccia ben caldi con abbondante formaggio pecorino grattugiato.

I NOSTRI PRODOTTI